Il suo nome è Imperial Art e si trova nel cuore di Merano, proprio lungo la promenade principale e proprio di fronte al Kurhaus, un caffè storico del 1923 è diventato, grazie a uno straordinario lavoro d’équipe  che ha coinvolto architetti e creativi, un’opera d’arte totale che si estende nell’intero edificio rivelando agli ospiti mondi cromatici e stili differenti, unendo alla professionalità nell’accoglienza  la firma di artisti internazionali.

Fascino leggendario degli anni Venti

Va detto che il Cafè Imperial, così come lo stesso Kurhaus, edificio simbolo della città termale è, da sempre, una vera e propria istituzione a Merano e anche con questo intervento ne ha mantenuto inalterato il leggendario fascino e la particolare atmosfera.

Ospitalità e arte insieme

Ed  stato proprio per dare continuità e rinnovamento al legame tra la città, la bellezza e la cultura che da sempre hanno interessato questa struttura, che nell’autunno 2009 Alfred Strohmer, figlio di albergatori meranesi, ha acquistato il Café Imperial e, affascinato dal suo ambiente e dalla sua storia, ha voluto utilizzare le stanze sopra il bar per trasformarle in Imperial Art, un luogo in cui ospitalità e arte si incontrano e si fondono in armonia.

Un condensato di storia del life style meratese

Qui la fotografa Elisabeth Holzl, il pittore   Marcello Jori e lo scultore Ulrich Egger, pur nelle rispettive differenti espressioni artistiche, hanno lavorato assieme realizzando con lo studio di architettura Stuppner delle stanze particolari e uniche. Con le loro personali forme di linguaggio sono stati chiamati ciascuno ad interpretare un’idea di originalità e di qualità della vita che proprio  l’Imperial ha saputo rappresentare nella storia del life style meranese.

Dodici camere, una diversa dall’altra

Il risultato sono dodici camere tutte diverse eppure tutte in sintonia con la tradizionale vocazione artistica di Merano. Elisabeth Holzl, Marcello Jori e Ulrich Egger, con l’esperienza maturata in esposizioni internazionali, sono riusciti a creare un’opera d’arte permanente, conferendo una scelta di gusto e di alto livello culturale che sottolinea l’idea di Merano come città del benessere e  della cultura del bello e del nuovo.

www.imperialart.it